Carlo De Bernardi

In carriera, oltre alle 4 presenze in Serie A , ha totalizzato 99 presenze e 32 reti in Serie B , con una media realizzativa piuttosto rilevante soprattutto in considerazione che De Bernardi non era una punta centrale ma un'ala, e anche alla luce delle scarse realizzazioni nei campionati cadetti tra gli anni 1970 e 1980

È morto nel 2009, all'età di 56 anni, a causa di una grave malattia di cui soffriva da tempo

Cresciuto nella Borsanese e poi nella Gallaratese , a 17 anni passa al Mantova , in Serie B , con il quale non scende mai in campo. Nel 1970 viene ceduto in Serie C , al Piacenza , dove disputa due stagioni povere di gol, nel ruolo non suo di centravanti

Nel novembre del 1972 viene ceduto in Serie D , al Treviso , con cui gioca cinque campionati consecutivi ottenendo la promozione in Serie C nel 1975 . Due anni dopo passa all' Udinese , con cui sale dall Serie C1 alla Serie A , contribuendo all'impresa con 13 reti nella prima stagione in C e 11 nella seconda in B , giocando nel ruolo di ala destra e conquistando la Coppa Anglo-Italiana e la Coppa Italia di Serie C nel 1978. (fonte: Wikipedia)
GIULIA PRATELLI, “NODI” è il nuovo singolo estratto dall’album “TUTTO BENE” della giovane cantautrice toscana GIULIA PRATELLI, “NODI” è il nuovo singolo estratto dall’album “TUTTO BENE” della giovane cantautrice toscana  -  «A volte ci aggrappiamo così forte ai ricordi da farci male, stringiamo nodi che ci impediscono di andare avanti, trucchiamo i momenti passati e ci ricordiamo le cose 'come non sono mai state'. Questa canzone è la consapevolezza dei troppi…
Loading....