Dmitrij Anatol'evič Medvedev

Dal 7 maggio 2008 al 7 maggio 2012 ha ricoperto la carica di presidente della Federazione Russa . Dall'8 maggio 2012 è Primo Ministro

Nato in una famiglia di accademici, Medvedev si è laureato all' Università di Stato di Leningrado in legge nel 1987. Medvedev lavorò quindi come docente nella sua "alma mater" dal 1990 quando venne rinominata Università Statale di San Pietroburgo dove insegnò diritto civile e romano sino al 1999 . La carriera politica di Medvedev ebbe inizio come manager per la campagna elettorale del sindaco di San Pietroburgo, Anatoly Sobchak , periodo durante il quale strinse anche un saldo legame di amicizia con Vladimir Putin

Nel novembre del 1999, Medvedev venne convocato per la prima volta nello staff presidenziale russo e diresse nel 2000 la campagna elettorale di Putin

Il 14 novembre 2005 Medvedev venne nominato vice primo ministro rimanendo in carica sino al 2008 . Il 10 dicembre 2007 venne informalmente investito della carica di candidato alle presidenziali russe successive per quattro partiti diversi: Russia Unita, Lontana Russia, Partito Agrario Russo e Potere Civile, ottenendo la nomina ufficiale il 17 dicembre 2007 dal Partito della Russia Unita. La candidatura di Medvedev venne annunciata personalmente dal presidente Putin dando grande popolarità a questo gesto. Le elezioni presidenziali tenutesi il 2 marzo 2008 videro Medvedev vincere con il 70,28% dei voti. (fonte: Wikipedia)
Loading....