Dorothea Wierer

Originaria di Rasun Anterselva , è entrata a far parte della nazionale italiana nel 2007. Nel 2008 è diventata la prima italiana ad aver vinto una medaglia d'oro ai Mondiali giovanili , a Ruhpolding ( Germania ) nell'individuale. Nel corso della stessa rassegna, oltre all'8º posto nella sprint e al 21º posto nell'inseguimento, ha conquistato anche la medaglia di bronzo nella staffetta, assieme alle compagne Alexia Runggaldier e Monika Messner . L'anno successivo, durante la rassegna iridata giovanile disputata a Canmore (Canada) , dopo un 7º posto nell'individuale e un 4º nella sprint ha centrato la medaglia d'oro nell'inseguimento. Inoltre ha confermato la medaglia ottenuta l'anno precedente in staffetta insieme ad Alexia Runggaldier e a Nicole Gontier

Nel corso della stagione 2007-2008 ha conseguito risultati di rilievo in Coppa Europa juniores , soprattutto nel fine settimana di San Sicario (Italia), salendo pure sul terzo gradino del podio nella gara di inseguimento. Inoltre, grazie anche a una sua ottima frazione, nella staffetta degli Europei juniores in squadra con Christa Perathoner e Alexia Runggaldier si è classificata al 5º posto. (fonte: Wikipedia)
Loading....