Duomo di Monza

Il duomo di Monza, dedicato a san Giovanni Battista , è stato edificato tra il XIV e il XVII secolo e si trova nella piazza omonima della città lombarda di Monza . Ha la dignità di basilica minore

Dalle origini al '300
Monza esce dal panorama nebuloso dei centri minori del territorio milanese durante il regno ostrogoto : Paolo Diacono , nella sua " Historia Langobardorum ", ne sottolinea la prossimità a Milano e la salubrità del clima , ragioni che inducono Teodorico a costruirvi il suo "Palatium magnum"

Successivamente Monza conosce nuova importanza quando viene scelta come residenza estiva dalla regina Teodolinda , principessa bavarese , vedova di Autari e sposa di Agilulfo , re dei Longobardi , che ha fondato un "oraculum" dedicato a san Giovanni Battista nel 595

Il San Giovanni monzese, nato come cappella palatina, nel 603 è usato eccezionalmente anche come luogo di battesimo per Adaloaldo , figlio di Teodolinda e Agilulfo ed erede al trono longobardo. Il battesimo viene celebrato da Secondo di Trento , abate benedettino consigliere della regina. (fonte: Wikipedia)
Loading....