Ettore Ponti

Ettore Ponti nacque a Gallarate in provincia di Varese il 26 gennaio 1855 da Andrea, facoltoso industriale tessile del varesotto a cui è intitolato a Gallarate l' Istituto professionale di Stato Andrea Ponti , e da Virginia Pigna, esponente della borghesia locale

Dopo aver compiuto gli studi superiori in area classica, fu volontario per un anno nella scuola ufficiali del Genova cavalleria e subito dopo si imbarcò per un tour in Europa per visitare i più importanti stabilimenti di filatura e tessitura dell'epoca, su espressa volontà del padre che lo indirizzò allo studio ed all'osservazione delle più moderne tecniche del campo

Interessatosi anche all'agricoltura, si adoperò per la costruzione dei primi villaggi industriali italiani costruendo non solo case per gli operai ma anche asili e scuole, forni, cooperative e società di mutuo soccorso. A tale scopo si adoperò anche in cooperazione con l'Ospedale Maggiore di Milano per creare dei nuovi padiglioni per la cura e la riabilitazione degli operai infortunati sul lavoro. (fonte: Wikipedia)
Loading....