Federico II di Svevia

Apparteneva alla nobile famiglia sveva degli Hohenstaufen e fu l'ultimo sovrano a regnare in Sicilia ad appartenente a tale dinastia. Discendeva per parte di madre dai normanni di Altavilla (Hauteville in francese), conquistatori di Sicilia e fondatori del suddetto Regno di Sicilia. Conosciuto con gli appellativi " stupor mundi " (" meraviglia o stupore del mondo") o "puer Apuliae" ("fanciullo di Puglia "), Federico II era dotato di una personalità poliedrica e affascinante che, fin dalla sua epoca, ha polarizzato l'attenzione degli storici e del popolo, producendo anche una lunga serie di miti e leggende popolari, nel bene e nel male. Il suo mito finì per confondersi con quello del nonno paterno, Federico Barbarossa . Il carisma di Federico II è stato tale che all'indomani della sua morte, il figlio Manfredi , futuro re di Sicilia, in una lettera indirizzata al fratello Corrado IV citava tali parole: "Il sole del mondo si è addormentato, lui che brillava sui popoli, il sole dei giusti, l'asilo della pace". (fonte: Wikipedia)
IL LIBRO IN SCENA: SYMBALLEIN L’ALTRA METÀ DEL PIATTO Teatro Comunale di Gradara venerdì 12 gennaio ore 21.15.  -  Al via la Stagione di Prosa della Rete Teatri della provincia di Pesaro e Urbino IL LIBRO IN SCENA: SYMBALLEIN L’ALTRA METÀ DEL PIATTO Teatro Comunale di Gradara venerdì 12 gennaio ore 21.15 Il Teatro Comunale di Gradara apre…
Loading....