Festa di san Firmino

La festa di San Firmino ("fiestas de San Fermín" o "Sanfermines" in spagnolo , "Sanferminak" in basco ) viene celebrata ogni anno a Pamplona , capitale della regione spagnola di Navarra

"Pamplonesas. Pamploneses. ¡Viva San Fermín! (¡Viva!) Gora San Fermin! (Gora!)"."
Una delle attività più famose dei Sanfermines è l'"“ Encierro ”", che consiste in una corsa di circa 800 metri davanti ai tori , che ha come punto di arrivo la plaza de toros . L'encierro avviene ogni giorno tra il 7 e il 14 luglio alle otto del mattino, con una durata media tra i tre e i quattro minuti

La festa ha un'origine che risale a vari secoli fa, sebbene la sua forma attuale sia un fenomeno recente, data la singolarità della festa

Tre celebrazioni indipendenti stanno all'origine della festa: gli atti religiosi in onore di San Firmino, anteriori al XII secolo, le feste commerciali e la corrida , entrambe documentate a partire dal XIV secolo. In più, i pamplonesi celebrano il patrono della loro città San Saturnino , il 29 di novembre. Stanchi dell'inclemenza del clima autunnale i cittadini decisero nel 1591 di spostare la festa al giorno del co-patrono di Navarra , San Firmino, il 7 luglio. Il patrono della città, San Saturnino, continua ad essere commemorato con una festa più modesta il 29 di novembre. (fonte: Wikipedia)
Loading....