Francesca Barracciu

Laureata sia in filosofia che in pedagogia, è stata docente di materie letterarie e latino presso le scuole superiori nonché consulente per le attività culturali presso enti pubblici e privati. Entra in politica negli anni ottanta militando nel PCI poi PDS, DS e PD, componente di vari organismi politici è stata segretaria regionale Sardegna PD dal luglio al dicembre 2008. Consigliere e assessore comunale del comune di Sorgono, sindaco dello stesso comune dal 2005 al 2010 (eletta col 100% in quanto unico candidato), Consigliere regionale della Sardegna dal 2004 al 2013

Nel 2009 si candida al Parlamento europeo tra le file del PD nella circoscrizione Isole e ottiene preferenze risultando la prima dei non eletti, e subentrando poi a Rosario Crocetta il 17 dicembre 2012, dopo le sue dimissioni per l'elezione a Presidente della Regione Siciliana

Il 29 settembre 2013 ha vinto al primo turno le primarie del centrosinistra in vista delle elezioni regionali in Sardegna del 2014 con il 44,3%, ottenendo, e sconfiggendo Gianfranco Ganau (PD, 32,6%), Andrea Murgia (indipendente ex-PD, 12,5%), Roberto Deriu (PD, 7,6%), e Simone Atzeni (PSI, 3,0%). Il 30 dicembre successivo, tuttavia, dopo alcune pressioni di esponenti del suo partito, rinuncia a partecipare alla competizione elettorale, in quanto indagata nell'inchiesta sulle "spese pazze" dei fondi ai gruppi regionali, ed è stata quindi sostituita dall'economista Francesco Pigliaru poi eletto Presidente della Sardegna. (fonte: Wikipedia)
Loading....