Francesco Verso

Laureato in economia e commercio, indirizzo ambientale, presso l'Università degli studi Roma Tre nel 2001, inizia a lavorare per l'IBM nella divisione personal computer dove resta fino al 2005. Fino al 2008 lavora per la multinazionale cinese di PC Lenovo

Inizia a scrivere nel 1996, prima poesie e poi il romanzo "Antidoti umani", finalista al premio Urania Mondadori nel 2004. Nel 2008 ottiene una menzione speciale al premio internazionale di poesia "Mario Luzi". Nel 2009 vince il premio Urania di Mondadori con il romanzo "Il fabbricante di sorrisi", pubblicato nella collana Urania con il titolo di "e-Doll"

Nel 2010 completa il terzo romanzo "Livido" e i racconti "Flush", "Dodici centesimi", "Sogno di un futuro di mezza estate", "Due mondi" e "La morte in diretta di Fernando Morales"

Nel 2011 conclude il romanzo "Bloodbusters" e inizia "I camminatori". Nel 2012 vince il premio Odissea con il romanzo "Livido". (fonte: Wikipedia)
Loading....