Francesco Vezzoli

Francesco Vezzoli è nato nel 1971 a Brescia . Dal 1992 al 1995 ha studiato alla Central St. Martin's School of Art di Londra . Attualmente vive e lavora a Milano . È uno degli artisti contemporanei italiani più affermati a livello internazionale, "interessato allo sviluppo di una serie di lavori in grado di mediare citazioni storiche e solida cultura figurativa, omaggi criptati a figure d'attori e attrici sul viale del tramonto”
Le sue opere sono state selezionate tre volte per rappresentare l'Italia all' Esposizione internazionale d'arte della Biennale di Venezia , nella 49ª edizione del 2001, nella 51ª edizione del 2005 e nella 52ª edizione del 2007

Suoi lavori sono stati inclusi in diverse altre esposizioni Biennali internazionali, come la Whitney Biennial nel 2006 , la 26ª Biennale di San Paolo , la 6 ° Biennale Internazionale di Istanbul

Il suo curriculum artistico vanta mostre personali in varie sedi nazionali ed internazionali, come la Galleria nazionale del Jeu de Paume , Parigi , il Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea di Torino , il New Museum of Contemporary Art di New York , il Museu Serralves di Porto , la Fondazione Prada di Milano e Le Consortium di Digione . Ha partecipato a mostre collettive in sedi internazionali come la Whitechapel Art Gallery di Londra , lo Studio Museum di Harlem New York, il Workshop Fabric and Museum di Filadelfia , il Witte de With Center for Contemporary Art di Rotterdam , la Tate di Liverpool , il Museo Migros di Zurigo e la Larry Gagosian Gallery di Beverly Hills e di New York . (fonte: Wikipedia)
Loading....