Gino Bramieri

Ancora quattordicenne inizia a lavorare nella città natale come impiegato presso la Banca Commerciale Italiana , nella sede di piazza della Scala

Il suo debutto come artista risale alla fine del 1943, in uno spettacolo a favore degli sfollati nella piazza di Rovellasca . Il suo debutto teatrale, invece, a sedici anni (con un'unica battuta: «C'è una lettera per te!»), il 27 settembre 1944 al Teatro Augusteo di Milano, in "Cretinopoli". Il suo primo vero spettacolo con pubblico pagante, infine, è all'Anteo, con: "Brabito" (dal nome dei tre protagonisti: Bramieri, Bisi, Tognato)

Ha lavorato con Franco e Ciccio , Peppino De Filippo , Aldo Fabrizi , Ave Ninchi , Nino Taranto , Raimondo Vianello , Totò . È stato interprete di oltre trenta film. In TV ottenne grande successo nel programma condotto da Corrado " L'amico del giaguaro " con Raffaele Pisu e Marisa Del Frate . Sulle reti Mediaset , negli ultimi anni della sua vita, è stato protagonista della sit-com " Nonno Felice " e del suo spin-off " Norma e Felice ". (fonte: Wikipedia)
Il Grande Fratello 15 e quel Telegatto “celestiale”

Il Grande Fratello 15 e quel Telegatto “celestiale”

Tornato nello studio di Barbara D'Urso il redivivo Craig Warwick, sensitivo ed ex concorrente de "L'Isola dei Famosi" ha rivelato che Gino Bramieri avrebbe chiesto indietro il suo Telegatto che la nuora Lucia Bramieri ha portato con sè nella Casa del Grande Fratello 15 (ZON.it - 15/05/2018) Leggi | Commenta
Loading....