Gino D'Antonio

Luigi D'Antonio, detto Gino, esordisce nel 1947 con il personaggio di "Jess Dakota", di cui realizza testi e disegni per l'editore Mario Oriali. La sua seconda esperienza professionale comincia nel 1948 con " Il Vittorioso ", prestigioso settimanale a fumetti

Nel 1951 entra a far parte dello staff dei disegnatori di Pecos Bill , uno dei personaggi più celebri dell'epoca. Dopo due anni decide però di tornare a "Il Vittorioso", per cui realizza, tra l'altro, la "Storia di Re Artù" su testi di Mario Leone . In questo periodo avviene anche la sua prima, embrionale, esperienza da sceneggiatore: senza avvisare l'editore riscrive infatti parte della sceneggiatura della storia "Il fortino sull'Huron" scritta da Sandro Cassone e di cui D'Antonio doveva realizzare solo i disegni

Lavora saltuariamente anche con le Edizioni Audace realizzando storie di "El Kid ( 1954 ) e "I tre Bill" ( 1955 ) entrambi su testi di Gian Luigi Bonelli . (fonte: Wikipedia)
Loading....