Giovanni Bosco

È considerato uno dei santi sociali torinesi

Giovanni Bosco nacque il 16 agosto 1815 in una modesta cascina dove ora sorge il Tempio di Don Bosco , nella frazione collinare I Becchi di Castelnuovo d'Asti (oggi Castelnuovo Don Bosco ), figlio dei contadini Francesco Bosco ( 1784 - 1817 ) e Margherita Occhiena (1788-1856). Il padre, rimasto vedovo della prima moglie Margherita Cagliero nel 1811, aveva già avuto due figli, anche se la seconda era morta dopo appena due giorni dalla nascita. Il figlio rimasto si chiamava Antonio ( 1808 - 1849 )

Quando Giovanni aveva soltanto due anni, il padre contrasse una grave polmonite che lo condusse alla morte l'11 maggio 1817 , a soli 33 anni. Francesco Bosco lasciò così la moglie Margherita vedova con tre figli da accudire (Antonio, Giuseppe, nato nel 1813, e Giovanni), oltre alla madre del marito, Margherita Zucca ( 1752 - 1826 ), anziana ed inferma

Furono anni molto difficili per mamma Margherita ; molta gente morì a causa della fame e delle epidemie. (fonte: Wikipedia)
Palermo, scomunicato don Minutella, il prete anti Bergoglio

Palermo, scomunicato don Minutella, il prete anti Bergoglio

Doppia scomunica per don Alessandro Minutella, l’ex parroco della comunità di San Giovanni Bosco nel quartiere palermitano di Romagnolo noto per le sue posizioni critiche contro la chiesa di Papa Francesco. Nei mesi scorsi l’arcivescovo di Palermo , don Corrado Lorefice, lo aveva rimosso vietandogli… (La Sicilia - 11/11/2017) Leggi | Commenta
Loading....