Giuliano Pisapia

È figlio di madre milanese e padre caserta no; quest'ultimo, Gian Domenico , dal quale poi Giuliano ha rilevato lo studio legale, è stato tra i redattori del codice di procedura penale italiano del 1989. Dopo aver frequentato il Liceo classico Giovanni Berchet di Milano, si laurea in giurisprudenza e in scienze politiche , diventando avvocato penalista patrocinante presso la corte di cassazione . In età giovanile, svolge inoltre attività di volontariato nella Croce Rossa Italiana presso il comitato provinciale milanese

Dopo una convivenza di vent'anni, il 9 aprile 2011 si è sposato con rito civile con la giornalista Cinzia Sasso a Venezia , città d'origine della moglie

Carriera giornalistica
Fa parte del Comitato scientifico della Camera penale di Milano, di cui è stato vicepresidente, e del Comitato direttivo delle riviste "Critica del Diritto", "Alternative Europa" e "I diritti dell'Uomo", oltre che componente del consiglio di amministrazione della fondazione Vidas. Svolge l'attività di giornalista pubblicista , e suoi articoli sono apparsi sui principali quotidiani e periodici italiani. Ha scritto voci su enciclopedie giuridiche quali Digesto e Novissimo Digesto Italiano, in particolare sui reati contro la famiglia. È inoltre presidente della Fondazione Teatro alla Scala . (fonte: Wikipedia)
Loading....