Glasgow Haskell Compiler

Il glorioso sistema di compilazione di Glasgow di Haskell (The Glourious Glasgow Haskell Compilation System), conosciuto come Glasgow Haskell Compiler (GHC), è un compilatore per codice sorgente in linguaggio di programmazione Haskell

Nel 1989 Kevin Hammond incominciò a scrivere il compilatore in Lazy ML (LML) all'Università di Glasgow. Più tardi, lo stesso anno, riscrisse tutto il compilatore in Haskell , tranne il parser che fu scritto da Cordelia Hall, Will Partain, e Simon Peyton Jones

La prima versione beta fu rilasciata il 1 aprile del 1991, ed una successiva release introdusse alcune estensioni del linguaggio, come le Monadi per gestire gli Input e gli Output (IO), il parallel programming e altre caratteristiche che lo resero uno dei migliori compilatori per Haskell (ricordando sempre che esistono altri compilatori per questo linguaggio, come Hugs e YHC)

Essendo un progetto open-source, ha più di 60 contributori. (fonte: Wikipedia)
Loading....