Il capo dei capi

"Il capo dei capi" è una miniserie televisiva in sei puntate, andata in onda fra ottobre e novembre 2007 su Canale 5 al giovedì in prima serata e in replica da sabato 3 dicembre 2011 su Rete 4 , sempre in prima serata; le riproposizioni della fiction inoltre sono proseguite anche su Mediaset Extra . La serie racconta la storia del noto boss corleone se di Cosa nostra Salvatore Riina , alias "Totò u Curtu", interpretato da Claudio Gioè . La regia è di Alexis Sweet e Enzo Monteleone . Prodotta dalla Taodue , la serie è ispirata all'omonimo libro-inchiesta di Giuseppe D'Avanzo e Attilio Bolzoni

Prima puntata (1943-1958)
Palermo , 15 gennaio 1993 , il superboss di Cosa nostra Salvatore Riina è stato catturato dopo 23 anni di latitanza, ed in carcere riceve la visita di un uomo, il suo amico d'infanzia Biagio Schirò che lo spinge a ricordare il loro passato

Nel 1943 Salvatore è un ragazzo di 13 anni che vive a Corleone ; mentre lavora nei campi col padre, trova una bomba ed il padre vorrebbe recuperare la polvere da sparo contenuta nell'ordigno per rivenderla ai cacciatori e ricavare qualcosa per arrotondare i suoi magri guadagni come bracciante, ma la bomba esplode uccidendo lui e il fratello minore di Totò. Salvatore diventa così il capo della sua famiglia, con la quale è costretto a continuare a vivere nella miseria. (fonte: Wikipedia)
Loading....