Ivica Olić

Olić muove i primi passi nel calcio professionistico con il Marsonia nel 1996 : in due anni totalizza 42 presenze e 17 reti. Impressionato dalle sue prestazioni, l' Hertha Berlino decide di provarlo: la stagione però non è positiva per lui e al termine dell'annata torna al Marsonia, con cui in 2 stagioni segna 21 gol. Nel 2001 viene tesserato dall' NK Zagabria : anche stavolta il suo bottino di reti è di 21, ma realizzato in una sola stagione ed in 28 presenze. Il suo talento non sfugge agli occhi dell'altro club della capitale croata, la Dinamo , con la quale Ivica Olić gioca la stagione 2002-2003 concludendola con il titolo di capocannoniere e 16 reti in 27 presenze

Tutto ciò viene valutato molto positivamente dal, che mette sotto contratto il giocatore. Gioca in Russia 5 stagioni, terminando la sua esperienza nella squadra moscovita con 78 presenze e 35 gol e con la vittoria della Coppa UEFA 2004-2005 . (fonte: Wikipedia)
Loading....