L'orso (film)

"L'orso" ("L'ours") è un film del 1988 diretto da Jean-Jacques Annaud, tratto dal romanzo "The Grizzly King" (1916) di James Oliver Curwood. La sceneggiatura, di Gérard Brach, vede come protagonista un possente grizzly prendere sotto la sua protezione un cucciolo d'orso, rimasto orfano della madre. Entrambi sono braccati da un gruppo di cacciatori che, una volta compresa la vera essenza degli animali, rinunceranno all'arduo inseguimento

È una favola ecologica raccontata dal punto di vista di un animale, e che ha lo scopo di mostrare come in natura non esistano assassinio e vendetta, e che la cattiveria può essere portata soltanto dall'essere umano

Il film è ambientato nella Columbia Britannica del XIX secolo, ma venne girato in Italia, nelle aree delle Dolomiti. Brach e Annaud iniziarono a programmare la storia nel 1981, ma il film fu iniziato sei anni più tardi, poiché il regista si impegnò su un altro progetto. (fonte: Wikipedia)
Loading....