Mediterraneo (film)

"Mediterraneo" è un film del 1991 , diretto da Gabriele Salvatores , con Diego Abatantuono , Claudio Bigagli e Giuseppe Cederna , ispirato e liberamente tratto dal romanzo "Sagapò" di Renzo Biasion , edito da Einaudi

La pellicola ha vinto il premio Oscar per il miglior film straniero nel 1992

Nel giugno 1941 , otto militari italiani sbarcano su una piccola isola dell' Egeo , con il compito di stabilirvi un presidio italiano. L'isola appare deserta in quanto è stata parzialmente abbandonata dalla popolazione greca dopo aver subito la precedente sanguinosa occupazione tedesca

I soldati, comandati dal tenente Montini, un insegnante di latino e greco al ginnasio appassionato di pittura , si rivelano assolutamente inadatti all'attività militare e presto, sfruttando l'isolamento geografico, l'impossibilità di comunicare con il comando dovuta alla radio in avaria e l'apparente solitudine dell'isola, incominciano tutti a dedicarsi ad attività del tutto estranee alla guerra, compreso il sergente maggiore Lorusso, l'unico di loro che aveva già combattuto seriamente e si era guadagnato il grado nella campagna d' Africa . (fonte: Wikipedia)
Loading....