Napoleone Bonaparte

Ufficiale d' artiglieria e quindi generale durante la rivoluzione francese , divenne famoso come principale generale della Francia rivoluzionaria grazie alle vittorie ottenute nel corso della prima campagna d'Italia . Dopo il colpo di Stato del 18 brumaio (9 novembre 1799 ) assunse il potere in Francia: fu Primo Console dal novembre di quell'anno al 18 maggio 1804 , e Imperatore dei francesi , con il nome di Napoleone I ("Napoléon Ier") dal 2 dicembre 1804 al 14 aprile 1814 e nuovamente dal 20 marzo al 22 giugno 1815 . Fu anche presidente della Repubblica Italiana dal 1802 al 1805 , re d'Italia dal 1805 al 1814, «mediatore» della Confederazione svizzera dal 1803 al 1813 e «protettore» della Confederazione del Reno dal 1806 al 1813

Grande uomo di guerra, protagonista di oltre venti anni di campagne in Europa, Napoleone è stato considerato il più grande stratega della storia dallo storico militare Basil Liddell Hart , mentre lo storico Evgenij Tàrle non esita a definirlo "l'incomparabile maestro dell'arte della guerra" e "il più grande dei grandi". Grazie al suo sistema di alleanze e a una serie di brillanti vittorie contro le potenze europee, conquistò e governò larga parte dell' Europa continentale , esportando gli ideali rivoluzionari di rinnovamento sociale e arrivando a controllare numerosi Regni tramite persone a lui fedeli ( Giuseppe Bonaparte in Spagna , Gioacchino Murat nel Regno di Napoli , Girolamo Bonaparte in Vestfalia , Jean-Baptiste Jules Bernadotte nel Regno di Svezia e Luigi Bonaparte nel Regno d'Olanda ). (fonte: Wikipedia)
Loading....