Nonno Felice

"Nonno Felice" è una sit-com italiana prodotta dalla Aran per RTI a partire dal 3 gennaio 1993 . La regia è di Giancarlo Nicotra , le musiche di Augusto Martelli ; ideatori degli episodi erano Italo Terzoli e Umberto Simonetta

La famiglia Malinverni, il cui patriarca è Felice ( Gino Bramieri ), si occupa dell'educazione dei suoi tre nipotini: Federico ( Federico Rizzo ) e le gemelle Eva e Morena (Eva e Morena Prantera). I loro genitori, Franco ( Franco Oppini ), di professione architetto, e Ginevra ( Paola Onofri ) sono sempre fuori per lavoro, così tocca quasi sempre a Nonno Felice prendersi cura dei tre nipotini e di tutte le vicissitudini che accadono loro

Una delle caratteristiche di Felice è quella di esprimere buonumore e allegria, spesso recitando alcune delle sue spassose barzellette, e di prendere in giro suo figlio Franco, soprattutto quando si rivolge a lui chiamandolo "papi", espressione che proprio non sopporta. Felice è solito spesso andare al bar, luogo nel quale si intrattiene con il barista Orazio ( Alberto Tovaglia ) e la bella cassiera ( Sonia Grey ). Ma segue anche i compiti dei bambini e parla con la procace maestra ( Elena Guarnieri ) di cui è invaghito. Spesso incontra il suo amico Dudù ( Guido Cerniglia ) e uno psicologo, il dott. Nuvoletti ( Luca Sandri ), di cui spesso sbaglia il nome chiamandolo Nuvolari, che lo aiuta ad interpretare le dinamiche della famiglia. Felice adora i suoi nipotini e prende sempre le loro difese: il suo motto nei loro confronti è "Nonno Felice fa sempre quello che dice". (fonte: Wikipedia)
Loading....