Palazzo del Quirinale

Il Palazzo del Quirinale è un palazzo storico di Roma che sorge sull' omonimo colle e si affaccia sull' omonima piazza . Dal 1870 fu la residenza ufficiale del Re d'Italia e dal 1946 del Presidente della Repubblica Italiana . È uno dei simboli dello Stato italia no. Il Palazzo del Quirinale è unico al mondo perché dal 1583 è associato al concetto latino di Auctoritas : nessun altro palazzo al mondo ha questo spessore cronologico

Costruito a partire dal 1583 , è uno dei più importanti palazzi della capitale sia dal punto di vista artistico sia dal punto di vista politico: alla sua costruzione e decorazione lavorarono insigni maestri dell'arte italiana come Pietro da Cortona , Domenico Fontana , Alessandro Specchi , Ferdinando Fuga , Carlo Maderno , Giovanni Paolo Pannini e Guido Reni . Attualmente, ospita anche un ampio frammento d'affresco di Melozzo da Forlì

Il Palazzo si impose, soprattutto a partire dal pontificato di Paolo V Borghese , come residenza stabile dei papi (il Quirinale ha ospitato 30 papi, da papa Gregorio XIII a papa Pio IX ), per quanto una vulgata creata ad arte lo propose con fortuna solo come residenza estiva del romano pontefice. Dal colle del Quirinale i papi erano in più agevole contatto con le sedi delle congregazioni pontificie (ovvero la residenza dei loro prefetti o decani) in cui la Curia si era riarticolata negli ultimi decenni del Cinquecento . Il Quirinale divenne così di fatto la residenza del pontefice nella sua qualità di sovrano, complementare a quella del Vaticano , che costituiva la sede del papa vescovo. (fonte: Wikipedia)
Loading....