Partito della Rivoluzione

Il Chama Cha Mapinduzi (in swahili "Partito della Rivoluzione") è il principale partito politico della Tanzania . È stato fondato nel 1977 da Julius Nyerere , primo presidente e "padre della patria" tanzaniano, come proseguimento del TANU (Tanganyika African National Union) dopo la fusione fra Tanganica e Zanzibar e la nascita della moderna Tanzania . Da allora, il partito è rimasto costantemente al governo del paese, dapprima in regime monopartitico e, dal 1992 , attraverso la vittoria sistematica di tutte le consultazioni elettorali pluripartitiche

Il CCM nacque il 5 febbraio 1977 , come fusione del Tanganyika African National Union (TANU), allora partito di governo del Tanganica , e il Partito Afro-Shirazi (ASP), partito di governo di Zanzibar . Dalla sua fondazione fino al 1992 il CCM fu l'unico partito politico legale della Tanzania . Il 1º luglio del 1992 la costituzione della Tanzania venne modificata per consentire la formazione di altri partiti e quindi elezioni multipartitiche. L'opposizione non è comunque mai riuscita a scalzare il CCM dal governo del paese né nelle elezioni presidenziali né in quelle legislative (tenutesi nel 1995 , 2000 e 2005 ). Il consenso elettoriale riportato alle elezioni del 2005 è del 70%. L'unico partito, infatti, in grado di contenere il potere del CCM è il Fronte Unito Civico , che a livello nazionale è all'11%, ma che a Zanzibar si attesta sul 38/40% dei voti. (fonte: Wikipedia)
Loading....