Pierfrancesco Favino

Di origini pugliesi da parte di entrambi i genitori, si diploma all' Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico di Roma : tra i suoi maestri, Luca Ronconi e Orazio Costa

Favino è uno dei fondatori dell' Actor's Center di Roma; è inoltre direttore e insegnante presso la Scuola di Formazione del Mestiere dell'Attore "L'Oltrarno" di Firenze. Dal 2003 è legato all'attrice Anna Ferzetti, dalla quale ha avuto due figlie

Dopo aver recitato in varie produzioni teatrali, debutta in televisione nel 1991 con il film " Una questione privata ", tratto dall' omonimo romanzo di Beppe Fenoglio e diretto da Alberto Negrin . L'approdo sul grande schermo avviene invece nel 1995 con il film " Pugili " di Lino Capolicchio

Lavora in varie fiction di successo come " Amico mio ", " Padre Pio " e " Ferrari ". A consacrarlo televisivamente è però, nel 2006, il ruolo da protagonista nella miniserie " Gino Bartali - L'intramontabile ", ove veste i panni del celebre ciclista toscano preparandosi con estrema meticolosità al ruolo: arriva infatti a percorrere circa 5000 km in bicicletta al fine di allenarsi al meglio. (fonte: Wikipedia)
Loading....