Primolano

Primolano ("Primolan" // in veneto ) è una frazione del comune italiano di Cismon del Grappa , in provincia di Vicenza

È l'ultimo paese del Canale del Brenta prima di entrare in Valsugana (ovvero in provincia di Trento ). Adagiato sul versante sinistro, si trova all'imboccatura della strada nota come "Scale di Primolano" che dal fondovalle si inerpica sino a Fastro di Arsiè , in territorio Feltrino

A ovest del paese, sempre alla sinistra del Brenta , si estende un ampio pianoro detto Campagna Guarnieri

In una bolla di papa Lucio III in cui si confermano le proprietà del vescovo di Feltre, vengono citate anche le "possessiones quas habetis [...] in Prato Imolano". Sulla base di ciò, Angelico Prati ritiene il toponimo derivato da "pratus" e da un personale "Imulus". Avanza qualche riserva Dante Olivieri , che preferisce avvicinarlo al personale "Primulus"

Primolano è stata, sin dai tempi più remoti, una località di confine e transito. La struttura portante del paese era la vecchia strada statale 47 (oggi il traffico è deviato da una sua variante), antica via di collegamento tra la pianura veneta e l'Europa centrale attraverso il Trentino. Questa situazione portò allo sviluppo di alcune infrastrutture, quali un ospizio per pellegrini (citato già nel testamento di Gherardino da Camposampiero degli anni 1180 ), una dogana , un lazzaretto , una stazione di posta e alcune fortificazioni. (fonte: Wikipedia)
Loading....