San Nicola di Bari

La sua figura ha dato origine alla tradizione di Babbo Natale , personaggio noto anche al di fuori del mondo cristiano

Le sue reliquie sono conservate a Bari e Venezia , sebbene la collocazione barese sia assai più nota e celebrata. Alcune tracce di resti sono conservate in altre località italiane ed estere

Nacque probabilmente a Pàtara di Licia, tra il 261 e il 280 , da Epifanio e Giovanna che erano greci cristiani e benestanti. Cresciuto in un ambiente di fede cristiana, perse, secondo le fonti più diffuse, prematuramente i genitori a causa della peste . Divenne così erede di un ricco patrimonio che distribuì tra i poveri e perciò ricordato come grande benefattore

In seguito lasciò la sua città natale e si trasferì a Myra dove venne ordinato sacerdote. Alla morte del vescovo metropolita di Myra , venne acclamato dal popolo come nuovo vescovo. Imprigionato ed esiliato nel 305 durante la persecuzione di Diocleziano , fu poi liberato da Costantino nel 313 e riprese l'attività apostolica. (fonte: Wikipedia)
Loading....