Simas Jasaitis

Il suo ruolo è di ala piccola , ma all'occorrenza può ricoprire il ruolo di ala forte

Cresciuto nella squadra locale del Marciulionis, esordisce nella prima divisione lituana con il Sakalai Vilnius (2000-2001). Nel 2001 si trasferisce al Lietuvos Rytas dove rimarrà fino al 2006, vincendo due titoli nazionali (nel 2002 e nel 2006 ), un titolo NEBL (nel 2002) e una ULEB Cup ( nel 2005 ). Viene successivamente chiamato dal prestigioso club israeliano del Maccabi Tel Aviv passando poi nella stagione 2007-2008 in Spagna al Tau Cerámica , con un contratto annuale con opzione per un secondo anno, vincendo il campionato , la Supercoppa, e arrivando in finale nella Copa del Rey . Nella successiva stagione lascia il Tau Cerámica ma rimane in Spagna passando al Club Joventut de Badalona

Veste poi le maglie di Galatasaray , Türk Telekom Ankara in Turchia , e per due stagioni del Lokomotiv Kuban in Russia . Con la squadra di Krasnodar centra la seconda Eurocup della sua carriera nel 2013 . Rientra per due volte, nel 2011 e nel 2015 nella squadra che l'ha lanciato ai vertici della pallacanestro europea, il Basketball Club Lietuvos rytas , prima di accasarsi in Italia all' Orlandina Basket . (fonte: Wikipedia)
Loading....