Stefano Mauri (calciatore)

La passione per il calcio gli viene trasmessa dal padre. È diplomato in Elettronica e Telecomunicazione

Inizia la sua carriera in Brianza : Cresce nelle giovanili del Monza , dove vi rimane fino al 1996 quando si trasferisce al Brugherio con il quale, nella stagione 1997-1998, disputa 23 partite, nelle quali mette a segno 10 reti, in Eccellenza

Nel 1998 passa al Meda dove nella prima stagione, nel Campionato Nazionale Dilettanti , disputando 30 partite, nelle quali mette a segno 9 reti, ottiene la promozione in Serie C2 . Nella stagione successiva , lui e il Meda si fermano alle semifinali dei play-off per giungere in Serie C1 ; in tale stagione ottiene un bottino di 21 presenze e 1 rete. La stagione 2000-2001 risulta essere l'ultima giocata dal giovane Mauri nel Meda dove totalizza 31 presenze e 2 reti. A fine stagione lascia la squadra brianzola con un totale di 82 presenze e 12 reti. (fonte: Wikipedia)
Loading....