Thiago Silva

Caratteristiche tecniche
Cresciuto come mediano con capacità di giocare anche come ala e terzino , durante la sua permanenza alla Juventude è stato convertito in difensore centrale dall' allenatore Ivo Wortmann . Abile nel gioco aereo, possiede una buona velocità di base, senso della posizione ed è ottimo negli interventi in anticipo e in chiusura, oltre che nel leggere lo sviluppo dell'azione avversaria. In grado anche di far ripartire l'azione della propria squadra, era considerato, da molti, il difensore più forte al mondo nel 2012 prima del suo trasferimento dal Milan al PSG

Gli inizi in Brasile
Thiago Silva ha iniziato a giocare nelle giovanili del Fluminense nel 1998 , ricoprendo il ruolo di centrocampista . L'anno seguente, date le poche possibilità di giocare nelle giovanili "Tricolor", ha sostenuto alcuni provini con Madureira , Olaria e Flamengo , tutti con esito negativo

Dopo un anno nelle giovanili del Barcelona-RJ, dal novembre del 2000 al novembre del 2001 , gli è stato offerto un contratto da professionista dall'RS Futebol, con cui ha disputato la terza divisione del Campionato Gaúcho . (fonte: Wikipedia)
Loading....