Torre Galfa

La Torre Galfa è un grattacielo di Milano , progettato dall' architetto Melchiorre Bega nel 1956 e terminato nel 1959

Il palazzo, costruito inizialmente per la società Sarom , è poi acquistato, alla metà degli anni settanta , dalla Banca Popolare di Milano che lo utilizza come centro servizi e sede operativa per circa 30 anni. Nel 2006 è venduto per 48 milioni di euro alla Immobiliare Lombarda, società del gruppo Fondiaria Sai di Salvatore Ligresti

Il 5 maggio 2012 il palazzo, lasciato senza utilizzo e pressoché vuoto, viene occupato per protesta dal centro per le arti di Milano, Macao. Questo gesto ottiene una notevole visibilità e il supporto di diverse personalità del mondo dello spettacolo e della cultura, tra cui Dario Fo . Il 15 maggio il grattacielo è sgomberato

Il Gruppo Unipol , che ha acquisito Fondiaria-Sai nel corso del 2012, appena entrato nella disponibilità dell'edificio avviò insieme al Comune di Milano lo studio del progetto di riqualificazione e valorizzazione dello stesso oltre che dell'ambito urbano, con l'obiettivo di iniziare i lavori entro il 2014, lavori tuttavia non ancora iniziati al gennaio 2015. (fonte: Wikipedia)
Loading....