Tramvie Elettriche Bresciane

La Società Anonima Tramvie Elettriche Bresciane (o TEB) è stata una società di trasporti pubblici automobilistici e tranvia ri della provincia di Brescia

Nacque il 14 ottobre 1920 con il conferimento da parte della Società Elettrica Bresciana del patrimonio tranviario interurbano operante nella provincia di Brescia . Solo dopo il 10 ottobre 1922 , con l'approvazione del passaggio delle concessioni da parte della Deputazione provinciale, la TEB poté esercitare le tranvie con la corretta posizione giuridica

Inoltre, il 1º febbraio 1921 la SEB girò alla società tranviaria tutte le azioni in suo possesso della "Società Anonima Ferrovia Rezzato Vobarno": in questo modo la TEB divenne proprietaria della ferrovia Rezzato – Vobarno

Nel 1922 , la TEB si trovò a gestire quasi tutta la rete tranviaria extraurbana di Brescia , ad eccezione della Brescia – Mantova , per complessivi 320 Km di binari. (fonte: Wikipedia)
Nuovi Trasporti Lombardi Via libera a progetto di joint venture tra ATB Mobilità Bergamo, Brescia Mobilità e FNM Nuovi Trasporti Lombardi Via libera a progetto di joint venture tra ATB Mobilità Bergamo, Brescia Mobilità e FNM  -  OBIETTIVI DELL’OPERAZIONE - NTL, ad oggi pariteticamente detenuta da ATB Mobilità e, indirettamente, da Brescia Mobilità, sarà dunque il veicolo societario di questa nuova, grande operazione industriale. Si tratta di una joint venture nel…
Loading....