Ugo Nespolo

A Torino ha conseguito il diploma , all' Accademia Albertina di Belle Arti, e in seguito si è laureato in Lettere moderne mostrando grandi interessi per l'arte e la semiologia

Esordisce nel panorama artistico italiano negli anni sessanta con contaminazioni della Pop Art e con una stretta militanza con concettuali e poveristi

La sua produzione si caratterizza presto per il forte accento trasgressivo, ironico e quell'apparente senso del divertimento, doti che si presteranno alla "tela cinema tografica" esplorando presto, negli anni settanta , anche questo mezzo di espressione

Nel 1973 è all'ospedale psichiatrico di Volterra ; con l'aiuto dei degenti realizza due opere: una piramide carica di disegni, pupazzi ed oggetti personali dei malati e una gigantesca pillola di cartapesta, simboleggiante le cure farmacologiche, che, in una sorta di gesto purificatorio che vuole denunciare l'abuso della terapia farmacologica e sensibilizzare la cittadinanza, sarà bruciata in una piazza della città. (fonte: Wikipedia)
Infanzia: Save the Children, “The Red Party” di beneficienza per illuminare il futuro dei bambini in Italia Infanzia: Save the Children, “The Red Party” di beneficienza per illuminare il futuro dei bambini in Italia  -  Una serata di musica e parole, con un obiettivo alto, quello di supportare i bambini che in Italia ogni giorno vivono in condizioni di povertà educativa, senza la possibilità di sviluppare le proprie qualità e di costruirsi un futuro. E un…
Loading....