Vertigine

La vertigine è una distorsione della percezione sensoriale dell'individuo. Tale distorsione influisce sul movimento della persona dandogli un'errata percezione dello stesso, caratterizzato da perdita di equilibrio ; frequentemente essa è di tipo rotatorio

Spesso le persone utilizzano il termine “vertigini” per descrivere una molteplice varietà di sensazioni provate, che vanno dal giramento di testa, allo stordimento, alla debolezza ed anche alla vera vertigine

Manifestazioni associate
La vertigine può essere accompagnata da nausea , sincope , mal di testa e più raramente disturbi alla vista e vomito

A seconda della durata della vertigine si può comprendere quale sia la causa scatenante
Nella maggior parte dei casi, la malattia che induce la vertigine è localizzata nell' orecchio , dato che quest'ultimo è un organo anche impiegato al mantenimento dell'equilibrio

Il labirinto , infatti, è un organo sensoriale che, contemporaneamente da entrambi i lati, invia informazioni al cervello in risposta ad ogni movimento, e solo grazie a questi dati trasmessi l'essere umano è capace di capire in quale posizione si trovi. Quindi è sufficiente aver subito danni ad uno dei due labirinti per avere disturbi di equilibrio. (fonte: Wikipedia)
Loading....