Juventus pronta a cedere Federico Chiesa a prezzo irrisorio

Federico Chiesa, l'ala italiana della Juventus, è destinato a essere messo in vendita a un prezzo quasi irrisorio. Questa decisione è stata presa a seguito di una serie di eventi che hanno messo in discussione il suo futuro nel club.

Chiesa attualmente guadagna circa 10 milioni di euro lordi all'anno. Ha recentemente richiesto un aumento salariale di 6-6.5 milioni di euro netti all'anno (12-13 milioni lordi), una proposta che la Juventus considera fuori budget. Questa situazione ha portato Chiesa a rischiare di essere escluso dal progetto della Juventus.

Federico Chiesa ha suscitato l'interesse di diversi club, tra cui il Napoli e la squadra allenata da Antonio Conte. Tuttavia, Chiesa ha espresso il desiderio di giocare in Champions League, il che potrebbe rappresentare un ostacolo per alcuni club interessati, come la Roma e il Manchester United, che attualmente non partecipano alla massima competizione europea.

C'è stata anche una speculazione su un possibile scambio tra Chiesa e Jadon Sancho del Manchester United. Tuttavia, dato che il Manchester United non partecipa alla Champions League, questo potrebbe rappresentare un problema.

Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore, ha commentato la situazione durante una diretta radiofonica. Ha suggerito che Alvaro Morata, pur non essendo un attaccante di top, potrebbe riempire il vuoto lasciato da Olivier Giroud nel Milan. Ha anche espresso la sua opinione che 15 milioni di euro di commissioni sarebbero una cifra fuori mercato.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo