Morgan accusato di stalking: un caso di violenza di genere che scuote l'Italia

Il cantante italiano Morgan, nome d'arte di Marco Castoldi, è al centro di un caso di stalking e violenza di genere che ha scosso l'opinione pubblica italiana. La vittima è la sua ex fidanzata, la cantautrice Angelica Schiatti, che ha denunciato l'artista dopo anni di persecuzioni e intimidazioni.

Angelica Schiatti ha presentato una denuncia contro Morgan, accusandolo di stalking, minacce, revenge porn e violenza di genere. La cantautrice ha affermato di aver subito anni di persecuzione e intimidazioni da parte dell'artista. Il caso è ancora in corso, nonostante siano passati quattro anni dallo scatto del Codice Rosso, un provvedimento previsto dalla legge italiana per proteggere le vittime di violenza di genere.

Morgan ha risposto alle accuse attraverso un post su Instagram, senza mai citare direttamente la vicenda. L'artista ha esternato i suoi pensieri in merito alla situazione, sottolineando come la sua immagine pubblica sia stata messa in cattiva luce. Inoltre, ha criticato il sistema giudiziario italiano per la lentezza con cui sta procedendo il caso.

La difesa di Morgan ha proposto un risarcimento di 15mila euro ad Angelica Schiatti, che ha però rifiutato l'offerta. "La mia cliente e io abbiamo respinto l'offerta. Angelica si sente più tutelata da una sentenza", ha dichiarato l'avvocata Maria Nirta.

A seguito delle accuse, Warner Italia e Rai hanno deciso di sospendere le collaborazioni con Morgan. L'artista, noto al grande pubblico anche per la sua partecipazione come giudice a X Factor, si trova quindi in una situazione professionale delicata.

Questo caso di stalking e violenza di genere mette in luce la necessità di una maggiore protezione per le vittime e di una maggiore efficacia del sistema giudiziario. La storia di Angelica Schiatti e Morgan è un monito per tutti: la violenza, sotto qualsiasi forma, non può e non deve essere tollerata.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo