Inter e Bayern Monaco: una questione di difesa

L'Inter, squadra di calcio italiana, ha recentemente mostrato un forte interesse per il difensore coreano Kim Min-Jae, precedentemente al Napoli. Tuttavia, la trattativa si sta rivelando più complessa del previsto a causa della posizione del Bayern Monaco, l'attuale squadra di Kim.

Il Bayern Monaco ha respinto la proposta dell'Inter di ottenere Kim in prestito. Il club tedesco, infatti, è intenzionato a cedere il giocatore solo a titolo definitivo. Nonostante una stagione non brillante in Baviera, il Bayern Monaco non sembra disposto a concedere il prestito del difensore coreano.

Di fronte a questa situazione, l'Inter sta valutando altre opzioni per rafforzare la sua difesa. Tra i nomi che circolano, spicca quello del giocatore dell'Udinese, Bjiol, visto come possibile sostituto di Stefan De Vrij. Quest'ultimo potrebbe lasciare l'Inter nel caso in cui arrivasse un'offerta adeguata. Bjiol, 25 anni, originario di Vuzenica, è da tempo nel mirino dei nerazzurri che lo hanno seguito sia in campionato che agli Europei.

L'Inter sta anche considerando la possibilità di acquistare due difensori, non uno solo. Questo perché il club potrebbe avere bisogno di un titolare e di un giocatore di seconda fascia. In questo scenario, Bjiol potrebbe rappresentare una valida opzione, anche considerando la scadenza del contratto di De Vrij prevista per l'anno prossimo.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo