Rissa in tribuna alla semifinale di Copa América

La semifinale di Copa América tra Colombia e Uruguay, disputata a Charlotte negli Stati Uniti, è stata segnata da un episodio di violenza. Al termine della partita, vinta 1-0 dalla Colombia, alcuni giocatori dell'Uruguay sono intervenuti in tribuna per difendere le loro famiglie da tifosi avversari ubriachi.

La Colombia ha battuto l'Uruguay 1-0, qualificandosi per la finale di Copa América contro l'Argentina. Il gol decisivo è stato segnato al 39' dal centrocampista Lerma, su un perfetto cross del capitano James Rodriguez. Nonostante l'espulsione di Daniel Munoz, che ha lasciato la Colombia in 10 uomini nel recupero del primo tempo, i Cafeteros sono riusciti a mantenere il vantaggio.

Al fischio finale, una decina di giocatori dell’Uruguay, con Darwin Nunez in evidenza, è salita sugli spalti e si è scontrata con un gruppo di tifosi colombiani. L'attaccante dell'Uruguay, Darwin Nunez, è stato particolarmente coinvolto nell'incidente, intervenendo per difendere la sua famiglia.

La Colombia affronterà l’Argentina in finale di Copa América. La partita si giocherà domenica, e in Italia sarà visibile alle 2 di notte di lunedì 15 luglio. Dopo il triplice fischio, l'attenzione si è spostata sugli spalti, ma ora le squadre dovranno concentrarsi sul prossimo impegno.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo