Mistero Barella, l'incertezza aleggia prima dell'Europeo 2024

Il centrocampista dell'Inter, Nicolò Barella, è al centro di un crescente mistero in vista dell'imminente Europeo 2024. Nonostante l'ottimismo dichiarato dallo staff della Nazionale, la sua presenza in campo contro l'Albania rimane incerta.

Barella ha continuato a lavorare a parte anche durante l'ultimo allenamento a Iserlhon, in Germania. Questo segna il decimo giorno consecutivo di allenamento solitario per il giocatore dell'Inter. La sua assenza sul campo ha sorpreso molti, dato l'ottimismo sempre espresso dallo staff della Nazionale.

Nel frattempo, l'Italia di Luciano Spalletti ha svolto esercitazioni tattiche e una partitella contro una formazione giovanile del Borussia Dortmund. Il recupero degli infortunati è in corso, con Riccardo Calafiori che sembra avvicinarsi a una maglia da titolare.

Il primo giorno di campo dell'Italia nel quartier generale di Iserlohn è stato segnato da entusiasmo. Oltre cinquemila tifosi hanno animato l'unico allenamento aperto al pubblico della Nazionale in questo Europeo che sta per cominciare, tra cori, musica e mini invasioni di campo. Il ricordo di Gianluca Vialli e Gigi Riva, due grandi figure del calcio italiano, è stato onorato.

Mentre l'incertezza su Barella persiste, l'Italia si prepara per l'Europeo 2024. La questione della sua presenza in campo rimane un mistero che si spera sarà risolto nei prossimi giorni. Nel frattempo, la squadra continua a lavorare duramente, con la speranza di un buon risultato nel torneo.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo