Fiat celebra 125 anni con un occhio al futuro

Fiat, uno dei giganti dell'industria automobilistica italiana, ha recentemente celebrato il suo 125° anniversario. L'evento, intitolato "Smiling to the Future", si è svolto presso lo storico edificio del Lingotto, con la partecipazione di figure di spicco come Olivier Francois, CEO di Fiat, John Elkann, Presidente di Stellantis, e Carlos Tavares, CEO di Stellantis.

Antonio Spera, Segretario Nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, ha partecipato all'evento e ha sottolineato come esso abbia racchiuso la storia, le tappe e i modelli fondamentali di Fiat. L'evento ha offerto l'opportunità di riflettere sul passato dell'azienda, ricordando l'orgoglio del Paese per l'auto italiana e il ruolo fondamentale che Fiat ha svolto nell'industria italiana.

Durante l'evento, è stato presentato il primo modello completamente elettrico della Fiat Panda, segnando un importante passo avanti verso un futuro più sostenibile per l'azienda. Questa mossa è in linea con l'impegno di Stellantis, il gruppo che ora include Fiat, nel promuovere la mobilità sostenibile.

Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy, ha sottolineato l'importanza di Stellantis nel garantire la continuità della storia di Fiat. Ha affermato che Stellantis deve assumersi la responsabilità del rilancio dell'auto in Italia, rispettando ciò che Fiat ha fatto per l'Italia e viceversa.

Per commemorare questo importante anniversario, Subito, la piattaforma italiana per il commercio sostenibile di prodotti usati, ha raccontato l'amore degli italiani per il mondo Fiat. Con oltre 18,7 milioni di utenti unici al mese, Subito ha celebrato il 125° anniversario di Fiat mettendo in evidenza l'importanza dell'azienda nella vita quotidiana degli italiani.

Approfondimenti:
Ordina per: Data | Fonte | Titolo