Non accetta la relazione della figlia. Tenta di investire il fidanzato

Non accetta la relazione della figlia. Tenta di investire il fidanzato
Ha tentato di investire il fidanzato della figlia dopo averlo picchiato brutalmente, colpendolo con ripetuti calci e pugni alla testa e sollevandolo da terra per poi lasciarlo cadere. Ai polsi di un uomo di 55 anni leccese, C.P. le sue iniziali, sono ... Fonte: Quotidiano di PugliaQuotidiano di Puglia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....