Italiani rapiti in Libia, governo Sarraj: "C'è la mano di al Qaida"

Italiani rapiti in Libia, governo Sarraj: C'è la mano di al Qaida
Roma, 22 set. (askanews) - Per l'esercito che fa capo al governo d'Accordo nazionale guidato da Faez al Sarraj, nel rapimento dei due italiani ed un canadese avvenuto lunedì mattina nel sud della Libia ci sarebbe "la mano di al Qaida". "Una banda ... Fonte: askanewsaskanews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....