Cassazione: “Il termine omosessuale non è un'offesa”

Cassazione: “Il termine omosessuale non è un'offesa”
cassazione La Cassazione, con una sentenza diffusa poco fa, ha deciso che il termine “omosessuale” non è da considerarsi un' offesa nemmeno se rivolto a una persona eterosessuale. Queste le parole della Corte Suprema del nostro Paese: “Nel presente ... Fonte: NewNotizieNewNotizie
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....