La Cassazione sentenzia: "Dare dell'omosessuale non è un'offesa"

"È da escludere che il termine 'omosessuale' utilizzato dall'imputato abbia conservato nel presente contesto storico un significato intrinsecamente offensivo". CONDIVIDI. 131 Condivisioni Facebook 131 Twitter Google WhatsApp ... Fonte: Gay.itGay.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....