Cassazione Dare dell'omosessuale non è un'offesa, è linguaggio comune

Cassazione Dare dell'omosessuale non è un'offesa, è linguaggio comune
La sentenza della Corte di Cassazione rileva che l'utilizzo del termine omosessuale, anche se indirizzato a una persona eterosessuale, non sarebbe un'offesa perché non lesivo della reputazione altrui. ultime notizie. 29 novembre 2016 17:38. di ... Fonte: FanpageFanpage
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....