Indennizzi, rinvio tasse e affitti, 40 miliardi per i nuovi aiuti

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

4' di lettura. Un budget da 40 miliardi di extra-deficit, che oggi registrerà il via libera del Consiglio dei ministri (la riunione a Palazzo Chigi è in corso), per finanziare un nuovo decreto Sostegni, che questa volta sarà intitolato alle imprese.

Se lo schema venisse replicato tale e quale, senza cambiare platea o percentuali, servirebbero per i soli ristori circa 20-22 miliardi

Il Cdm dovrebbe anche dare il via libera al Def, il Documento di economia e finanza. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

A partire dal 2025, il rapporto deficit/Pil tornerà a scendere sotto il 3%, nei limiti attualmente previsti dal Patto di stabilità. Le stime economiche del governo. Secondo le stime dell’esecutivo, nel 2021 la crescita del Pil programmatico arriverà al 4,5%. (Open)

A partire dal 2025, il rapporto deficit/PIL tornerà a scendere sotto il 3%. Il rapporto deficit/PIL scenderà al 5,9% nel 2022, al 4,3% nel 2023 e al 3,4% nel 2024. (Adnkronos)

Tra le stime del Def una crescita del 4,5% del Pil nel 2021, un rapporto deficit/pil che schizza ell'11,8% e che andrà riportato sotto il 3% nel 2025. economia. Risorse che saranno utilizzate per dare nuovo sostegno alle imprese e all'economia. (TG La7)

Def: via libera allo scostamento di bilancio da 40 miliardi

Per le piccole e medie imprese (Pmi) sarà prorogata dal 30 giugno a Il decreto intestato alle «imprese» vedrà con ogni probabilità la luce a fine aprile e contiene, tra l’altro, nuovi aiuti su affitti, Imu del turismo e occupazione del suolo pubblico (esenzione fino a un anno), 6,7 miliardi per finanziare la voce della cosiddetta «Transizione 4.0». (Il Manifesto)

Il decreto, inoltre, "vedrà la luce entro fine aprile" e utilizzerà i "40 miliardi" dello scostamento Con la nuova richiesta di scostamento da 40 miliardi, invece, il deficit schizzerà all'11,8% del Pil. (Liberoquotidiano.it)

Roma, 15 aprile 2021 - Via libera dal Consiglio dei ministri al Documento di economia e finanza (Def) e alla richiesta al Parlamento di un nuovo scostamento di bilancio da 40 miliardi di euro. Confesercenti. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr