Esselunga, testamento di Caprotti: Mai l'azienda in mano alle coop

Mai la vendita di Esselunga alle coop, meglio un futuro all'estero. Queste le volontà del patron del colosso della distribuzione, Bernardo Caprotti, scomparso il 30 settembre all'età di 90 anni. L'imprenditore puntava all'olandese Ahold, mentre ha ... Fonte: LaPresse LaPresse
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....