Francia avvia la produzione nazionale di vaccini in subappalto

Francia avvia la produzione nazionale di vaccini in subappalto
Altri dettagli:
L'HuffPost ESTERI

Comincia questa settimana in Francia la produzione autonoma di vaccini contro il Covid-19 grazie a diverse fabbriche subappaltatrici.

L’obiettivo di questa produzione nazionale è quella che il presidente Emmanuel Macron ha definito “una questione di indipendenza”.

In programma la produzione di 250 milioni di dosi entro la fine dell’anno.

I primi flaconi ‘made in France’ usciranno dai laboratori della Delpharm, che ha firmato da tempo un contratto con Pfizer e BioNTech. (L'HuffPost)

Su altri giornali

'Si tratta di una questione di indipendenza', ha spiegato il presidente Macron. esteri. Si comincerà questa settimana grazie a diverse fabbriche sub-appaltatrici. (TG La7)

La produzione avverrà all’interno di una serie di fabbriche subappaltatrici, che hanno siglato intese con le aziende produttrici di vaccini anti-Covid. I visitatori dall’Europa, dagli Emirati Arabi Uniti e dagli Stati Uniti dovrebbero essere i primi a tornare nel Paese, ha detto Yuthasak (Open)

Nelle ultime 72 ore sono state inoculate 10 milioni di dosi: come se si ’immunizzasse’ l’intera Lombardia A metà aprile si attiveranno Recipharm (stabilimento da cui usciranno dosi Moderna) e Sanofi che, in attesa di sviluppare la propria formula, ha siglato un’intesa con Jenssen (J&J). (QUOTIDIANO.NET)

Francia produce vaccini anti-Covid nel proprio territorio: 250 milioni entro fine anno

Dosi che avanzano, alcune vengono an… -. Ultime Notizie dalla rete : Vaccini Francia Vaccini: Francia, 2 milioni vaccinati in 7 giorni - Ultima Ora Agenzia ANSA ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi: viaggi estero, proroga ordinanza Speranza 30 aprile Gli Stati che rientrano in questa specifica ordinanza sono: Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, . (Zazoom Blog)

L'obiettivo – secondo quanto scrive il quotidiano Le Figaro – è di arrivare entro quest'anno alla produzione di 250 milioni di dosi con il coinvolgimento di sette fabbriche. La Francia parte. (La Stampa)

L’obiettivo della produzione nazionale è quella che il presidente Emmanuel Macron ha definito “una questione di indipendenza”. Il ministro della Salute francese, Olivier Véran, ha detto che la campagna di vaccinazione nel paese procede bene e che 2 milioni di francesi hanno ricevuto una dose di vaccino durante la settimana scorsa (Il Gazzettino di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr