Area C di Milano: slittano i divieti, auto troppo preziosa

Area C di Milano: slittano i divieti, auto troppo preziosa
ClubAlfa.it ECONOMIA

Auto a Milano come scudo protettivo. Intanto, emerge che Milano è in testa nelle immatricolazioni di auto alimentate a energia elettrica con una crescita del 176%, passando dalle 842 del 2019 a 2.325.

Quella stessa auto che ha fatto ripartire la città col Salone all’aperto, imitato dal Salone di Monaco di Baviera: solo in parte ma fra due anni probabilmente di più.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI

Sino a fine emergenza Covid, niente stop a Euro 2 e diesel fino Euro 4. (ClubAlfa.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il contributo sarà ridotto del 20% per chi non rottamerà e sceglierà invece di provvedere alla contestuale radiazione per esportazione all'estero di un veicolo per il trasporto persone diesel Euro 5 e 6 Il bando per accedere ai contributi (disponibili fino al 31 dicembre o fino a esaurimento fondi) sarà pubblicato sul sito istituzionale nei prossimi giorni. (ilGiornale.it)

In particolare, nel 2020, il Comune ha investito 8,5 milioni di euro per aiutare cittadini che hanno acquistato veicoli a basso impatto e nei giorni scorsi sono stati messi a disposizione per lo stesso scopo altri 3 milioni di euro. (IL GIORNO)

I contributi saranno disponibili fino a fine anno (o a esaurimento). Slittano a Milano i nuovi divieti previsti per Area C, cioè la zona centrale della città dove già ora non possono entrare le auto più inquinanti come le non catalitiche e le euro 1 a benzina, mentre altre possono entrarvi solo a pagamento. (Sky Tg24 )

Emergenza sanitaria, slittano i nuovi divieti di Area C: ecco i veicoli ancora ammessi

Intanto, dopo gli otto milioni e mezzo investiti nel 2020 dal Comune di Milano per favorire la transizione a veicoli a basso impatto ambientale, l'amministrazione ha deciso di rifinanziare il contributo con altri tre milioni di euro fino al 31 dicembre o fino a esaurimento dei fondi. (MilanoToday.it)

Rallenta la stretta sui veicoli che possono entrare nella zona a traffico limitato della Cerchia dei Bastioni. Palazzo Marino prende atto della situazione che impedisce ancora un pieno ritorno alla normalità e rinvia i divieti. (Corriere Milano)

I contributi sono cumulabili con gli incentivi statali e l'importo viene calcolato sul prezzo finale già comprensivo del bonus statale. I contributi saranno disponibili fino a fine anno (o ad esaurimento). (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr