Assessore spara e uccide trentanovenne: arrestato

Assessore spara e uccide trentanovenne: arrestato
Avvenire INTERNO

Le sue condizioni, che all'inizio non sembravano preoccupanti, si sono aggravate rapidamente sino alla morte avvenuta nella notte.

Dai primi accertamenti, sembra che l'assessore Massimo Adriatici abbia esploso un colpo di pistola verso l'uomo di origini marocchine dopo una lite tra i due, avvenuta davanti a un bar.

"In un paese civile e democratico un assessore non spara ad una persona

Il ferito è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Voghera (Pavia). (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr