Auto, nuovo tonfo in luglio: crollano le vendite a Cremona

Cremonaoggi ECONOMIA

Secondo i costruttori, pesa l’assenza di nuovi incentivi per la fascia 61-135 g/km di CO2 emessa

In assenza di ulteriori incentivi governativi, il mercato dell’auto a livello nazionale ed in provincia di Cremona resta profondamente in “rosso”.

Sul nostro territorio, infatti, il mese scorso sono state immatricolate 670 auto, un dato in netto calo (-12,2%) sia rispetto a giugno, quando sono state vendute 763 vetture, che nel confronto con i mesi precedenti: 708 le auto acquistate dai cremonesi in maggio e 730 in aprile. (Cremonaoggi)

Su altri giornali

Leggera crescita anche per i SUV e i fuoristrada, che a luglio 2021 rappresentano il 51% del mercato. Il provvedimento approvato, per come è formulato, fa invece prevedere un rapido esaurimento dei fondi e, dunque, il rischio concreto che già a settembre ci sarà un nuovo stop del mercato” (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr